Ciao sono Greppi Grazia Counselor e Naturopata, e aiuto le persone a sostenere i disturbi emotivi e corporei con pratiche olistiche e rimedi naturali. Lo scorso mese ho parlato di pancia gonfia, problema che purtroppo appartiene a moltissime persone nel mondo occidentale.

Le cause come ricorderete sono molte e vanno dallo stile di vita, all’alimentazione e alla difficile gestione delle nostre emozioni.

Oggi vi darò qualche altro suggerimento concreto per affrontare la pancia gonfia.

Il movimento, primo alleato per combattere la pancia gonfia

Non dobbiamo dimenticarci che in prima linea tra i rimedi per la pancia gonfia dobbiamo mettere il movimento.

Parti con una salutare camminata tutti i giorni poi se riesci abbina uno sport o una pratica che ti piace.

Se la risposta è “non ho tempo” allora inizia facendo tutto senza supporti, ovvero fai le scale e non prendere l’ascensore, lascia la macchina un po’ più lontana rispetto alla destinazione, fai in giro della casa, vai a piedi più che puoi.

Alimentazione e pancia gonfia

Indaghiamo la sfera alimentare. L’alimentazione è infatti fondamentale quando si parla di pancia gonfia. Soprattutto se ne soffri spesso, fai il test per le intolleranze alimentari potresti scoprire che alcuni alimenti danno fastidio al tuo corpo e reagisce gonfiandosi.

Se non hai problemi particolari con alcuni alimenti dovrai allora stare attenta ad alcuni abbinamenti e ad avere uno stile alimentare sano. Perché anche a tavola si può combattere la pancia gonfia!

Come comportarsi in caso di pancia gonfia? 

  • Dovrai assumere tanta frutta e verdura, in quanto ricca di antiossidanti (vitamina C ed E) finocchi, ananas e mirtilli in preferenza che aiutano a sgonfiare l’addome
  • Se necessario, controlla la fame preferendo alimenti integrali e ricchi in fibre. O meglio ancora, assumendo due noci o due mandorle
  • Concediti un frutto zuccherino lontano dai pasti, dal momento che questi alimenti favoriscono la fermentazione dei cibi a cui vengono associati 
  • Assumi abitualmente fermenti lattici o probiotici per liberarti dal gonfiore addominale
  • Ricordati di abbinare sempre alle proteine delle verdure (non fritte)
  • Mastica lentamente, anzi moooolto lentamente
  • Bevi molta acqua, almeno 2 litri al giorno

Facciamo ora una veloce conoscenza di alcuni alimenti che la natura ci dona per regolare il disturbo della pancia gonfia

  • Finocchio: favorisce l’espulsione dei gas
  • Menta: facilita la digestione, è ottima come tisana sgonfia pancia.
  • Mela: interviene nella regolazione della fermentazione intestinale
  • Mirtillo: vanta proprietà antifermentative.
  • Zenzero: ha azione digestiva. Sia cotto che crudo
  • Cannella: agisce sul meteorismo e riduce la presenza di gas intestinali. Facilita la digestione e migliora la stitichezza
  • Peperoncino azione disinfettante, elimina i gas e le tossine intestinali che possono causare fermentazione e quindi aria nell’intestino 
  • Carbone Vegetale: è efficace in caso di gonfiore addominale. Va assunto con moderazione perché in elevate quantità può causare qualche problema. Ricordati sempre di bere molta acqua per fare in modo che possa funzionare al meglio
  • Succo di Aloe vera: è un ottimo rimedio naturale per ripulire l’intestino, riequilibrare la flora batterica e regola la digestione.
  • The verde ha proprietà sgonfianti e drenanti. 
  • Tisane a base di Anice, finocchio, angelica e melissa

I suggerimenti che ti ho dato dovrebbero far parte costantemente del tuo stile di vita e non essere solo un momento di transito tra un dolore, un gonfiore e altre scomode reazioni.

Il nostro intestino ha bisogno di essere coccolato e non può essere trascurato perché se no fa i capricci come un bambino che si sente non visto e diventa difficile da gestire.

Quindi se ti vuoi bene cerca di rispettare alcuni passaggi chiave che ti aiuteranno in tutto il resto della tua vita.

Ti faccio un piccolo riepilogo

7 consigli per combattere la pancia gonfia

  • fai esercizio fisico, il corpo è un insieme di muscoli che hanno bisogno di muoversi
  • mangia bene ed equilibrato
  • evita le bevande gasate
  • mangia piano e assapora le pietanze che hai nel piatto
  • non bere durante il pasto, gonfia lo stomaco e non fa sentire la sazietà ma bevi tanto (almeno 2 litri al giorno) lontano dai pasti
  • mangia la frutta lontano dai pasti per evitare che fermenti
  • medita o pratica esercizi di rilassamento per lasciare che la tua mente si liberi

Spero che i miei consigli ti siano stati utili! Se ti va fammi sapere nei commenti o scrivimi a info@graziagreppi.com

Buona giornata

Grazia Greppi

Counselor, Naturopata e Teatroterapeuta

centrifugatodimamma

Scritto da:

centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)