Negli anni passati al caldo perenne di Sosua (dove vivevamo quando abitavamo in Repubblica Dominicana) pensare al natale e al freddo dicembre voleva dire quasi sempre associare questo pensiero alla merenda con cioccolata calda e panna mentre si passeggia per i mercatini natalizi.

Si lo so, ci sono anche tante altre cose, ma che ci volete fare, lo stomaco chiama sempre! 😉 Anche perchè prepararsi, ma soprattutto bere, una cioccolata calda con 30 gradi, o più, non è propriamente piacevole.

Ecco, quest’anno le passeggiate ai mercatini natalizi ce le si scorda (per ovvi motivi).

– Vi lascio però il link al blog di Silvia (Mamma in Viaggio) dove troverete diverse guide ai mercatini di natale, da salvarvi per il prossimo anno (sperando si possa tornare a viaggiare)-

Possiamo comunque creare la nostra versione casalinga della merenda con cioccolata calda e panna montata.

Che ve ne pare? Se non vi siete mai cimentati, niente paura!

Innanzitutto esistono in commercio tantissimi preparati già pronti. Ma se anche volete creare tutto voi dal principio alla fine nessun problema!

Preparare la cioccolata calda come quella del bar è semplicissimo anche a casa!

Vi basterà scaldare sul fornello in un pentolino un po’ di latte, cacao, amido di mais e zucchero! Continuate a girare finchè vi verrà un composto cremoso e omogeneo. Versate nelle tazze e guarnite con la panna montata o i marsmallow.

A me le prime volte veniva un disastro (strano eh!) ma poi ci si prende la mano e anche per un’imbranata in cucina come me il risultato è ottimo!

La merenda con cioccolata calda e panna non è una merenda che facciamo spesso (anche perchè se no la mia Personal Fitness Coach Roberta che mi segue, supporta e sopporta quotidianamente nella mia rimessa in forma, mi sgriderebbe di sicuro ahahha)

Ma anzi! E’ una merenda ricca e “goduriosa” che riserviamo proprio ad occasioni come questa: momenti speciali da trascorrere in famiglia e da gustarci poco a poco. Proprio come la cioccolata!

E voi che coccola vi concedete oggi?

Noi vi aspettiamo domani per la nuova casella del nostro calendario dell’avvento.

centrifugatodimamma

Scritto da:

centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)