Back to school? Pronte con il timbro di Stikets


La questione rientro a scuola qui in Andalusia è ancora abbastanza borrosa. Si rientrerà a settembre? Come? Con che tempi, che modalità? Quali accortezze si dovranno rispettare? Da quello che mi sembra di capire anche in Italia la situazione non è molto più chiara, ahimè.

Noi vogliamo essere ottimiste. Anche perchè le bimbe non vedono l’ora di rivedere (se non si potrà riabbracciare) compagni e maestre. E ci prepariamo comunque organizzando il materiale che (si spera) servirà tra un mesetto.

E allora via coi preparativi per il Back to school!!

Da dove siamo partite? Ovviamente dal contrasegnare tutto il materiale da portare!

Non sappiamo ancora le misure che verranno adottate ma credo proprio che quest’anno più che mai sarà fondamentale che ogni bimbo, soprattutto i più piccoli, non si confonda tra il suo materiale e quello degli altri, per evitare il più possibile gli scambi.

E contrassegnare tutto, oggetti e vestiti, faciliterà anche il lavoro delle insegnanti.

Quest’anno mi son portata avanti e già a luglio ho preso su Stikets.it un timbro personalizzato per contrassegnare vestiti e oggetti.

Non ho mai usato il timbro personalizzato ma devo dire che è molto comodo.

(sul sito Stikets trovate anche tantissime opzioni per personalizzare le etichette e dei kit già assemblati tra cui scegliere)

Vi segnalo intanto che per tutto il mese di agosto 2020 sul sito Stikets potete avere il 7% di sconto sui vostri acquisti inserendo il codice sconto CENTRIF7. Approfittatene!

Ma torniamo al timbro personalizzato per contrassegnare vestiti e oggetti.

Come dice il nome è un timbro per vestiti e oggetti che si può personalizzare nella sua totalità con i dati che ci interessa inserire.

Si personalizza sul sito nella sezione timbri in pochi passaggi: innanzitutto si sceglie se si vuole in formato rettangolare o circolare, poi si sceglie il nome da inserire, la grafica, un simbolo che sia facilmente riconoscibile per il bimbo/la bimba (io ho scelto la tartaruga perchè Bea le adora ma potete scegliere anche il simbolo che identifica la sezione o, come fanno in alcune scuole, il bambino stesso). Quando si è soddisfatti del risultato si procede all’acquisto.

Il timbro personalizzabile per contrassegnare vestiti e oggetti di Stikets vi arriva in pochi giorni direttamente a casa.

Il timbro di Stikets arriva in una scatolina di cartone con le istruzioni di montaggio (la parte personalizzata del timbro è a parte e va inserita in un’apposita apertura ma il tutto è veramente semplicissimo).

Una volta montato si potrà poi usare per contrassegnare sia i materiali scolastici (zaino, astuccio, quaderni e diari, lunch box…) sia i tessuti (divise come nel nostro caso, grembiuli, vestiti di ricambio,..).

Il timbro funziona bene su quasi ogni materiale. E soprattutto è velocissimo da usare.

Assicuratevi che la superficie da contrassegnare sia ben in piano, schiacciate… Et voilà! Pronti!

In pochi minuti ho preparato tutte le cose per il back to school di Bea.

Se poi le insegnanti chiederanno altro materiale potrò aggiungerlo e timbrarlo in pochissimo tempo.

Bea è orgogliosissima delle sue cose con la tartarughina e mi ha aiutato gasatissima a piegare tutto e inserirlo nell’armadio in attesa di preparare poi lo zaino. Non la smetteva di ripetere “Ruga, Ruga”. Son sicura che riconoscerà al volo i suoi vestiti e il suo materiale al nido!

Ora speriamo solo di poter usare tutto molto presto 😉

Ps se siete preoccupate per la ripresa dopo tutti questi mesi di rapporto esclusivo ecco alcuni consigli per un distacco sereno.

(articolo scritto in collaborazione "prova prodotto" con Stikets)

centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 commenti su “Back to school? Pronte con il timbro di Stikets