Festa della mamma in Repubblica Dominicana


Oggi si festeggia la festa della mamma!FESTA DELLA MAMMA
No, non ho un principio di Alzheimer e non non ho smarrito in calendario ! 😉

In Italia la festa della mamma si festeggia la prima domenica del mese di maggio.  In Repubblica Dominicana invece tutto il mese di maggio è dedicato alle mamme con offerte,  eventi,.. Ma la festa più grande è l’ultima domenica del mese.

E vi assicuro che qui essere mamma è una cosa seria,  di grande considerazione e rispetto. Qui tutti adorano i bambini,  ma proprio tutti! E lo stesso amore viene rivolto alle mamme. Basti vedere tutte le accortezze e attenzioni che sono rivolte a donne in gravidanza o con bambini piccoli in ogni occasione.

Come in Italia anche qui c’è la tradizione di un regalo da fare alla mamma dei tuoi figli ma anche alla tua di mamma. Un pensiero spesso anche di poco valore per sottolineare l’affetto che si prova.
Anche le scuole di ogni grado prevedono i famosi lavoretti per la mamma e molti preschool organizzano merende insieme alle mamme o spettacoli in loro onore, per trascorrere un momento di festa insieme.

La festa della mamma è anche per molte un’occasione per uscire con altre mamme a festeggiare ( più o meno come in Italia per la festa della donna,  senza spogliarellista o cose del genere 😇 )

festa della mamma

Noi abbiamo passato una mattinata particolare: una delle signore che lavorano in hotel e che adora Priscilla ci ha inviato nella sua chiesa (battista) per una funzione in onore delle mamme e lei ci teneva ci andassimo con la piccolina.

Ecco,  non immaginatevi assolutamente una chiesa come la conosciamo noi: è semplicemente una stanza con qualche sedia di plastica un microfono,  un buon impianto di amplificazione e una batteria.
festa della mamma in repubblica dominicanaLa funzione è stata sostanzialmente composta da alcuni canti religiosi (niente di lagnoso, ma anzi ritmi al limite del rock), una breve predica della pastore (si dirà così al femminile 🙁 ) e… tanto cibo!

Dall’inizio alla fine un susseguirsi di panini, bibite, gelato,  biscotti, .. Soprattutto per i bambini, ma un bel piattino è arrivato anche a noi adulti! 😅 Inizialmente ero basita, poi ho realizzato il perchè.
La chiesa si trova a Los Charamicos, una frazione di Sosua prettamente Dominicana e decisamente povera. Offrire del cibo durante la funzione è sicuramente un aspetto importante di supporto alla comunità e alle famiglie. Famiglie che magari non possono permettersi di dare, ai di solito numerosi bambini,  dolcetti e cose sfiziose per fare festa.

Al termine della funziona c’è stato un regalo per tutte le mamme: un pensiero  piccolo ma carino.

festa della mamma

Morena (la signora che ci ha inviato) era contentissima avessimo partecipato. E ci ha tenuto a far conoscere Priscilla e me a tutti con un misto di orgoglio e imbarazzo.
È buffo e strano vedere come i dominicani sempre si stupiscano quando un gringo (come i dominicani chiamano i bianchi stranieri ) partecipa ai momenti di vita Dominicana.

il regalo di papa'..per fare immersione con lui senza dimenticare un pizzico di rosa! ;)

il regalo di papa’..per fare immersione con lui senza dimenticare un pizzico di rosa! 😉

La nostra giornata ora prosegue come di consueto: piscina, magari un salto in spiaggia e cena dai nonni caraibici.

Anche se la vera festa della mamma è stato svegliarsi con la mia cucciolina appiccicata alla schiena, un messaggio di papà di auguri con una foto sua e di Priscilla. E, strano ma vero, si è anche ricordato di farmi un regalo 🙂

E voi come avete festeggiato alla festa della mamma?!


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *