corso di acquaticita’? 3


Che si fa il giovedi mattina? Piscina!!!
Oggi abbiamo avuto il nostro appuntamento settimanale del giovedi mattina col corso di nuoto o meglio, col corso di acquaticita’ per bambini che frequentiamo a La Isla Academycorso di acquaticita' centrifugato di mamma blog
Priscilla assolutamente lo adora!

Noi siamo nel gruppo dei piccolini che va da 2 mesi a 1 anno, nonostante la gnoma sia ormai una veterana: abbiamo iniziato ad andare a lezione quando aveva appena compiuto 2 mesi e a parte una piccola pausa per l’inverno (qui non esistono piscine al coperto e in inverno, nonostante non faccia freddo come possiamo intenderlo pensando all’Italia, le temperature si abbassano leggermente e l’acqua diventa un po’ troppo fresca soprattutto per i piccolini) continuiamo allegramente

Non so come sia impostato un corso di acquaticita’ in Italia, ma quello che piu’ mi piace del corso che stiamo facendo noi e’ l’idea di fondo trasmessa dall’istruttore: far prendere ai bambini confidenza con l’acqua prima che perdano la naturale familiarita’ con questo elemento, e iniziare a trasmettere loro le basi per essere in sicurezza in acqua e fuori.

Tutti gli esercizi sono visti in quest’ottica e insegnano, attraverso il divertimento, a non spaventarsi se l’acqua va sulla faccia o copre la testa, ad andare sotto senza bere e man mano che i bimbi crescono, si impara anche a nuotare verso il bordo, aggrapparsi e salire da soli: qui trovi piscine ovunque e finire dentro potrebbe essere un attimo… pensare che ancorso di acquaticita' centrifugato di mamma blogche da piccolissima possa avere le nozioni, dovesse capitare, di reagire e “mettersi in salvo” da sola senza spaventarsi, mi fa stare molto piu’ tranquilla!

Ovviamente poi e’ un’ottima attivita’ fisica e si impostano le basi per imparare poi a nuotare davvero, e’ divertente (Priscilla ride tutto il tempo e a volte rischia di bere perche’ troppo presa da gridolini e risate) e si conoscono tanti altri bambini e genitori.

Essendo un’attivita’ abbastanza costosa per gli standard di qui (noi paghiamo circa 90 Euro per 10 incontri) e’ frequentata esclusivamente da stranieri e la lezione si tiene in inglese ma ovviamente in caso di necessita’ l’istruttore parla anche spagnolo (e con noi a volte anche un po di italiano 😉 )

E tu hai fatto frequentare un corso di nuoto al tuo/a bimbo/a? Cosa ne pensi?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti su “corso di acquaticita’?