Solly, la busta salvamamme


Questo fine settimana c’era la zia Ale con noi e abbiamo girato un po’. La settimana scorsa invece Beatrice non è stata bene. Si è presa una gastroenterite bella forte. Visto che siete mamme non c’è bisogno che vi spieghi in che condizioni la trovavo ad ogni cambio. :/

Ovviamente ho cercato di tenerla in casa il più possibile, sia per non farle prendere freddo, sia per comodità per i cambi frequenti e complicati. Ma essendo qui a Malaga da soli e dovendo per forza dover uscire in alcune occasioni (come per portare o andare a prendere Priscilla a scuola) mi son dovuta organizzare. Borsa stra-piena di cambi e di pannolini, lavatrici sempre in funzione e stendini sempre stracolmi.

Dopo il primo giorno di delirio mi son ricordata di alcune buste che mi avevano inviato da provare e che poi, tra trasferimento e incombenze varie non avevo mai avuto modo di provare e di recensire.

E per fortuna mi son venute in mente! Perchè son fenomenali e mi han decisamente salvato e risparmiato scene non molto piacevoli!

Sto parlando di Solly, delle buste involucro idrosolubili pensate proprio per la biancheria sporca dei bambini

Le buste Solly permettono di chiudere in un involucro antibatterico, atossico e anallergico la biancheria sporca, garantendo una protezione anti-odore grazie all’effetto barriera.

Nessuna fuoriuscita di odori quindi. Il materiale con cui è realizzata la busta-involucro Solly non permette il passaggio di ossigeno e trattiene quindi anche i peggiori odori.

Ma Solly non è solo una barriera per i cattivi odori. ( vi assicuro che ho apprezzato molto! 🙂 )

Le buste per i capi sporchi Solly sono infatti anche idrosolubili e bio-degradabili.

Per lavare i capi, non è necessario aprire la busta-involucro. Solly può essere lasciata nella cesta della biancheria sporca in attesa del bucato, senza il rischio che cattivi odori si disperdano per casa, oppure inserita direttamente in lavatrice. Al termine del ciclo di lavaggio, già a partire da 30°, i capi saranno puliti e Solly sarà sparita, poiché si scioglie nell’acqua.

Ma le buste Solly non sono utili solo in casi disperati come il mio della scorsa settimana. Si possono portare in borsa tutte le volte che si esce (ogni busta è contenuta in un comodo sacchettino singolo) per contenere i capi sporchi in attesa di rientrare a casa. Le buste Solly son pensate infatti per gli indumenti dei bambini da 0 a 6 anni.

Mi avevano già incuriosito quando ne avevo sentito parlare online. E devo dire che la prova ha solo confermato la genialità dell’idea.

Solly è disponibile su  https://www.lamaisonviride.it/component/virtuemart/solly/solly-sacchetti-idrosolubili-per-biancheria-sporca-dettagli.html?Itemid=384


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 commenti su “Solly, la busta salvamamme