Santiago de los Caballeros – RD – la zona nuova


Santiago de los Caballeros e’ a 2 passi da Sosua, ma lontana anni luce come concetto: Sosua e’ un piccolo paesino calmo e tranquillo, Santiago e’ una grande citta’ con tutto a disposizione e i lati positivi e negativi che una citta’ si porta dietro (traffico, smog e confusione, ma assolutamente niente a che vedere con l’incubo di Santo Domingo).

A Sosua si riesce ormai a trovare bene o male tutto quello che serve nella vita di tutti i giorni e se proprio manca qualcosa si puo’ fare un salto a Puerto Plata, capitale della regione e cittadina a mezz’ora di macchina un po’ piu’ grande per dimensioni e fornitura di servizi.santiago de los caballeros repubblica dominicana centrifugato di mamma

Ma se si deve cercare qualcosa di piu’ particolare o si vuole avere piu’ scelta, o ancora, se si vuole fare scorta di alcuni prodotti, l’ideale e’ andare a Santiago dove si trovano centri commerciali piu’ forniti e rivenditori all’ingrosso.

Dovendo fare dei lavoretti di manutenzione in hotel, con il nostro amico Carl (interior design americano che vive qui a Sosua da una vita ormai e mi da una mano con la manutenzione dell’albergo) abbiamo improvvisato una gita a Santiago de los Caballeros per cercare tutto quello di cui abbiamo bisogno e fare un po di scorta di detersivi e materiale di consumo.

Quindi pronti, partenza e via!

strade in repubblica dominicanaIl tempo di prendere 2 snacks per noi e Priscilla, e qualche gioco per il viaggio e alle 8,30 siamo saliti in macchina io, Carl e Priscilla (che ovviamente non puo’ perdersene una 😉 )

Nonostante i numerosi camion che rallentavano la viabilita’, in 2 ore siamo arrivati ed eravamo gia’ operativi! 🙂

Ieri e’ stata proprio una giornata dedicata a compere e acquisti di ogni tipo quindi abbiamo sgambettato a piu’ non posso dentro e fuori da negozi e centri commerciali: Ochoa (grande negozio di ferramenta e arredamento.. tipo il Brico center in Italia), Pricesmart (catena internazionale di vendita all’ingrosso.. stesso concetto dei negozi Metro per capirci), Nacional e negozietti vari piu’ piccoli e specialistici.
shopping a santiago de los caballeros

Priscilla? Ovviamente presissima nel suo ruolo di controllo acquisti e coordinamento lavori 🙂
E’ stata bravissima, ha dormito durante il viaggio sia in andata che al ritorno e ha alternato corse sul carrello a sgambettamenti vari tra le varie corsie.

Da segnalare il ristorante dove abbiamo pranzato: La Campagna (si scritto con la gn alla italiana).

Ambiente carino e curato, personale gentile e piatti ben preparati con una presentazione non convenzionale.

Noi abbiamo condiviso un cheeseburger (piccolino ma gustosissimo) con patatine fritte e un’insalata messicana (insalata mista con pollo, avocado, cubetti di mozzarella e spaghettini di mais croccante condita con una salsa al limone sfiziosa e fresca.. fantastica!)
shopping santiago de los caballeros repubblica dominicana centrifugato di mammaPrezzi un po’ cari ma non si rimane delusi, infatti non ho neanche una foto del pranzo perche’ ci siamo sbranati tutto 😉

Al rientro avevamo la macchina carichissima: non abbiamo fatto acquisti solo per noi e l’hotel, ma alcuni amici ne hanno approfittato e ci hanno chiesto cose che non trovano in zona Sosua.. eravamo buffissimi nei vari negozi a vederci armeggiare con 4 portafogli differenti per cercare di tenere divisi soldi e scontrini tentando di non far confusione, ma alla fine.. missione compiuta! 😉

ferretteria Ochoa Santiago

ferretteria Ochoa Santiago

Ma Santiago de los Caballeros non e’ solo negozi super moderni.. Curiosi di conoscere di piu’?

 


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo a 12 mila km dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Santiago de los Caballeros – RD – la zona nuova