esercizi per rassodare i tricipidi


Buon giorno  ragazze, com’è andata la prima scheda col circuito Tabata? E’ ora di procedere con una nuova scheda di allenamento. Parola d’ordine: Rassodare i tricipidi!

Oggi vi propongo 3 semplici esercizi che vi ruberanno pochissimi minuti, ma molto efficaci per rassodare i tricipidi o, come lo chiamo io, il muscolo dell’applauso (perchè quando applaudite balla tutto 🙂 )

Il tricipite è il muscolo posteriore più importante del braccio, a sua volta è diviso in 3 detti capi: capo lungo, capo laterale e capo mediale. Se non sapete precisamente quale sia il tricipide domani dopo gli esercizi sicuramente avrete un’idea più precisa di dove si trova questo muscolo 😉

Perchè fare degli esercizi per rassodare i tricipidi?

Prima iniziamo ad allenarli, prima sfoggeremo braccia toniche nelle canottiere e vestitini  di quest’estate!

Oggi ci alleniamo con l’aiuto di qualche piccolo oggetto che tutti noi abbiamo in casa: una bottiglia e una sedia.

  • Iniziamo con il primo esercizio

prendiamo una sedia ci sediamo proprio sul bordo, con le ginocchia piegate ( per le più esperte provate con le gambe tese) le mani più strette che riuscite dietro la schiena e iniziamo a fare dei piegamenti con le sole forze delle braccia cercando di tenere i gomiti più chiusi possibili. Facciamo 12 ripetizioni per tre serie con una piccolissima pausa nel mezzo.

  • Secondo esercizio

sempre aiutandoci con la sedia, appoggiamo le braccia sul sedile della sedia e stendiamo le gambe fino a rimanere in diagonale con il busto e le gambe che sono tese.

Dobbiamo sentire l’addome contratto solo a quel punto facciamo delle flessioni sulle braccia… Ricordate sempre di usare SOLO le braccia per eseguire il movimento. Eseguite sempre 3 serie per 10 ripetizioni.

  • Per il terzo ed ultimo esercizio  vi serve una bottiglia

Scegliete voi a secondo del vostro grado di allenamento se  usare una bottiglia da 1 litro e mezzo o 2 litri, o quanto riempirla. Non fate però le pigrone nel  tenere la bottiglia troppo vuota ok? 😉
Ci sdraiamo comodamente a terra o su un tappetino ginocchia piegate , braccia sopra la testa con angolo a 90 gradi, con  la bottiglia tenuta da entrambe le mani.

Solleviamo SOLO ed ESCLUSIVAMENTE  l’avambraccio piegandolo e distendendolo per almeno 15 volte consecutive per almeno 3 ripetizioni con una piccolissima pausa tra una serie e l’altra.

Questa scheda di esercizi per rassodare i tricipidi può essere usata da sola per una breve sessione mirata o potete integrarla con la scheda di allenamento col circuito Tabata, per un allenamento ancora più completo!

In questo secondo caso la lezione si svolgerebbe cosi

Riscaldamento

Circuito tabata

Tricipiti

Stretching

Quindi comodamente a casa vostra e con pochi minuti e un po’ di costanza riusciremo ad avere dei risultati. NON MIRACOLI! Certo, se dopo queste schede mangiamo una teglia di lasagne beh… Non dite poi che le schede no funzionano ok? Ahahaaah

E adesso al lavoro!

Aspetto i vostri commenti su come è andato l’allenamento e..

NON ESITATE A CONTATTARMI SE NON SONO CHIARE LE SPIEGAZIONI, sarò felicissima di chiarire ogni dubbio!

Buon allenamento !!!!

PS come sempre potete scaricare la scheda degli esercizi in formato pdf: rassodare i tricipidi

 

 

 

 

 

 


Roberta

Informazioni su Roberta

Roberta, ho 42 anni e sono istruttrice fitness. Ho iniziato questo splendido lavoro avanti con l’età, ne avevo 36, ma questo non mi impedisce di dedicarmi con amore e passione a questa attività, a questa hobby remunerato, come lo definisco io. Si perchè mi piace cosi tanto che non lo definisco lavoro. Amo stare in mezzo alla gente e vedere i loro volti stanchi ma soddisfatti a fine lezione o a fine allenamento.  Io stessa sto imparando sempre cose nuove che giro alle mie allieve più come condivisione che da maestra.. Ho iniziato questo hobby/lavoro in Repubblica Dominicana per poi continuare e crescere qui in italia nella mia città, Genova. Oggi a tutti gli effetti sono certificata come personal trainer della sala pesi, allenamento funzionale, zumba e strong (allenamento hiit fit sincronizzato sulla musica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *