multi attivita’ con corda e mollette


Si puo’ giocare con corda e mollette?
Perche’ no!!

multiattivita' con corda e mollette

Ieri eravamo a casa io e la gnometta e mi sono capitate per mano una molletta in plastica da bucato, un mollettina ferma tovaglia e una stringa delle scarpe.

Visto che i soliti giochi ci stavamo un po’ annoiando ho pensato di usare questi 3 oggetti per inventare una postazione multi attivita’.

giocare con corda e molletteHo legato la stringa delle scarpe ad una gamba del tavolo da un lato e ad un mobiletto dall’altro. Sono stata attenta a legare la corda ad altezza occhi di Priscilla in modo tale che ne fosse incuriosita. E ho lasciato che la corda fosse un po’ in pendenza.

Ho poi pinzato al centro il ferma tovaglia a fiore. La pinza di questa mollettina e’ dura da aprire e stringe il filo fermamente cosi da non permettere al ferma tovaglia di muoversi.

Ho poi attaccato anche la molletta in plastica da bucato. Mi interessava che questa molletta fosse mobile e potesse scorrere sul filo.

Ecco fatto!

In 2 minuti con corda e mollette e’ nata una postazione multi-attivita’ che ha tenuto impegnata Priscilla per quasi un’ora con numerosi stimoli differenti!

Come?

  • La molletta ferma tovaglia fissa incuriosiva Priscilla che cercava di smuoverla senza riuscirci. La stimolava quindi a cercare di aprire la pinza tenendola concentrata su un esercizio di motricita’ fine. La forma a fiore con buco centrale ha fatto si che Priscilla la utilizzasse come maniglia per agganciarsi, sollevarsi e smuovere la corda. Si e’ stupita a vedere che smuovendo la corda agitando la molletta ferma tovaglia, l’altra molletta scivolava. giocare con corda e molletteE ha studiato per un po’ questo fenomeno provando piu’ volte.
  • La molletta da bucato scorreva sulla stringa aiutata dalla leggera pendenza. Priscilla ha provato a spingerla e tirarla piu’ volte contenta di vederne e controllarne il movimento. E studiandole il diverso andamento a seconda che fosse in salita o in discesa. La facilita’ di apertura di questa molletta le ha permesso poi di toglierla dal filo e provare a rimetterla svariate volte. Ovviamente non tutti i tentativi sono andati a buon fine, soprattutto all’inizio. Ma pian piano il coordinamento e’ decisamente migliorato! 😉
  • La corda leggermente elastica era divertente da alzare e abbassare, tirare e lasciare. Essendo ad altezza occhi era poi divertente da oltrepassare sollevandola sopra la testa. Sara’ passata un centinaio di volte da una parte all’altra! 😀 ahahhahah
  • giochi di ruolo con corda e molletteI diversi materiali delle mollette hanno stimolato la curiosita’ di Priscilla. Ne testava infatti la consistenza e la temperatura passandosele tra le mani e sulle guance.
  • La corda e le mollette hanno ricordato a Priscilla, senza che glielo suggerissi, i fili dove stendiamo il bucato. E’ andata infatti a prendere un cagnolino dalle orecchie lunghe e ha cercato per un gran tempo di stenderlo ad asciugare incastrandolo con le orecchie alla corda, iniziando spontaneamente una delle attivita’ tipiche del gioco simbolico.. buffissima! 😀

Basta davvero poco per incuriosire i bambini ed intrattenerli con attivita’ che li stimolino e ne migliorino le capacita’.

Non credete?


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo a 12 mila km dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “multi attivita’ con corda e mollette