Idea regalo last minute dalla Residenza Giros: un anno di divertimento


Gli altri anni in questi ultimi giorni prima di Natale ero solita prendere in giro le mie amiche che si affannavano a comprare gli ultimi (o addirittura i primi!) regali di Natale. Dicevo loro frasi odiose del tipo “guarda che il Natale cade tutti gli anni lo stesso giorno” oppure “ma come puoi ridurti sempre gli ultimi giorni? Io sono pronta da mesi”. Oggi per prima cosa voglio ringraziarle tutte per non avermi presa a calci e confessare al mondo che anche io quest’anno mi sono dovuta lanciare sui regali last minute, scrivo queste parole il 22 dicembre 2017 e mi mancano ancora parecchi regali. Pertanto sarò breve!
I regali che più di tutti mi hanno mesa in crisi quest’anno sono stati quelli per i miei figli. Tra Babbo Natale, i parenti e gli amici non avevo più nessuno straccio di idea.Ho letto l’articolo di Flavia sulle idee alternative per i regali di Natale e mi è venuta l’ispirazione per un regalo last minute!

Mi sono detta: “quasi quasi gli faccio un carnet di buoni da usare durante l’anno”.

Pensa che ti ripensa l’idea ha cominciato a sembrarmi davvero buona e la voglio condividere con tutti voi anche perché si può creare per chiunque: figli, amici, fidanzati, mariti.

L’occorrente è davvero basico e presente ormai in tutte le case: computer, stampante, fogli bianchi, forbici, foratrici, nastrini a piacere. Se non avete il computer o la stampante potete anche farlo direttamente a mano libera.

Per prima cosa fate un elenco di cosa volete mettere nel carnet regalo.

Io ho inserito buoni di vario tipo

  • acquisti (Sweet Sweet Way Milano, GameStop, libri)
  • attività o mangiare con la famiglia (Gardaland, Cartoomics, Piz Milano, Cinema, McDondald’s, Acquario di Genova, Stadio San Siro, Burger King, Roadhouse)
  • attività con gli amici (Pizza Party)
  • buoni jolly, per decidere cosa fare se un’attività a cui tengono non è presente nel carnet o ripeterne una già fatta.

Successivamente ho cercato su internet i loghi dei vari posti e immagini da utilizzare che ho poi incollato su un file power point (si può usare anche word) che ho diviso in rettangoli comodi da ritagliare una volta stampati.
N.B. Nei buoni acquisto, come potete vedere, ho inserito anche l’importo… meglio essere chiari 😛

Dovendo regalare 2 carnet, 1 ad Eric ed 1 a Morgana, ho pensato di dividere a metà i buoni per le attività più impegnative a livello di tempo ed economico (ad es. Gardaland) e di mettere come clausola che per utilizzare il buono devono mettersi d’accordo con il fratello / la sorella che ha nel proprio carnet l’altra metà.

Ricordatevi anche di creare una copertina per il carnet e di scrivere le istruzioni sul come utilizzare il regalo.

Dopo aver stampato e ritagliato tutto ho semplicemente forato i fogli e assemblato con un decoro natalizio. Ma si può anche decidere semplicemente di pinzarli o usare nastri piacere.

Ecco pronto il mio regalo last minute per i miei bimbi! un carnet di buoni per un anno di divertimento.

 

Scusate l’articolo breve ma devo correre a fare gli ultimi acquisti e a farmi prendere in giro dalle mie amiche 😛

E voi vi siete organizzati per tempo o come me siete in pieno panico da regali? Svelateci i vostri trucchi per sopravvivere al Natale!

E per ora dalla Residenza Giros è tutto, Vi auguriamo di cuore un Natale sereno e felice.


Aurora

Informazioni su Aurora

Sono nata a Milano nel 1980, ma nel mio DNA c'è un bel minestrone: dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia.   Il mio branco è composto da due bambini (Eric classe 2008 e Morgana classe 2010), una bambina pelosa (Lea classe 2010) e mio marito (Max classe 1976)... siamo noti ai più come I GIROS!   Telelavoro a tempo pieno come Team Leader per un'azienda inglese e tra un turno e l'altro cerco di incastrare al meglio gli impegni dei miei figli e la gestione di casa: la "Residenza Giros". Adoro leggere, colleziono fumetti e mi piace creare: in cucina, con la carta, riciclando ...!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “Idea regalo last minute dalla Residenza Giros: un anno di divertimento