giochi con scatoloni e scatole


giochi con gli scatoloni

Avete mai proposto giochi con scatoloni ai vostri bambini?

Scatole e scatoloni sono cose che in una casa non mancano mai.

Nelle case di un residente all’estero poi, se ne trovano in quantita’! (il trasloco infatti e’ sempre in agguato, noi ad esempio ne abbiamo fatti solo, si fa per dire, 5 in 3 anni e mezzo che viviamo qui in Repubblica Dominicana ma c’e’ chi ci ha battuto alla grande! 😉 )

E le scatole sono uno di quegli oggetti di nessun costo ma dalle mille risorse che possono aiutarci in tantissimi modi ad intrattenere e stimolare un bambino: i giochi con scatoloni possono quindi essere infiniti!

giochi con scatoloni centrifugato di mammaPriscilla ha iniziato ad essere incuriosita’ dalle scatole quando ci e’ arrivato prima di Natale uno scatolone inviato dai genitori di papa’ Gianlu con prodotti alimentari italiani (qui si trova piu’ o meno tutto, ma c’e’ sempre qualcosina che non si riesce a trovare o che non c’e’ sempre) e regali per Priscilla: ne erano arrivati altri quando era piu’ piccola ma non li aveva nemmeno guardati, questa volta si e’ fiondata a studiarla, cercare di vedere dentro e ha iniziato a tirare fuori tutto il contenuto (per la gioia mia 😉 )

E verso i 5/6 mesi tirare fuori e spargere ovunque e’ una delle agiochi con gli scatoloni centrifugato di mammattivita’ preferite, le scatole e gli scatoloni possono aiutarci a salvare per quanto possibile, gli armadietti: basta riempirle di tante cose ogni volta diverse e lasciare che il bimbo ne studi il contenuto e ci giochi.

Con scatoloni e scatole di varie misure e’ possibile poi creare dei percorsi motori: lasciandone alcune aperte, sia sul top che sul fondo, e altre chiuse, i bambini possono sperimentare percorsi differenti, entrando dentro a scatole che diventano dei tunnel, o salendo sopra quelle piu’ robuste, utilizzarle per alzarsi in piedi o giochi con scatoloni centrifugato di mammarotolare insieme, nascondersi dentro o dietro,…  e qualsiasi altra cosa la fantasia gli suggerisca!

Si possono cioe’ usare come i ben piu’ costosi cubi di psicomotricita’, con qualche funzione in piu’ e qualcuna in meno, ma sicuramente un costo molto piu’ basso e una reperibilita’ maggiore (qui ad esempio i cubi di psicomotricita’ sono introvabili se non in amazon con costi di spedizione molto alti).

A Priscilla poi, per esempio, piace tantissimo ad esempio entrare dentro gli scatoloni giganti, mettersi in piedi, attaccarsi forte e farsi spingere come fosse su una barca o un treno… ride come una matta! 😀

Le scatole non molto grandi (come ad esempio quelle delle scarpe) possono diventare degli splendidi contenitori sensoriali: mettendo in ogni scatola un materiale differente (cotone, fagioli, farina, pasta, carta vetrata, stoffe, … e qualsiasi altro materiale con una consistenza particolare che si differenzi dalle altre per textura o temperatura) e creando un’apertura da dove far passare la mano, i bambini possono scoprire col solo tatto, sensazioni diverse e stimoli sempre nuovi.

Un’altra funzione che a me ha salvato in piu’ e piu’ occasioni in momenti di delirio tra partenze egiochi con scatoloni centrifugato di mamma arrivi in hotel, e’ stata quella di piccolo box: con dentro qualche giochino interessante e messa dentro anche la bimba, ha iniziato a giocare tranquilla per un po’ di tempo, il necessario per sistemare le cose urgenti che avevo da fare, ma soprattutto per potermi concentrare tranquilla di sapere dove fosse (normalmente devo sempre starle dietro e rincorrerla perche’ le sue attivita’ preferite sono uscire in giardino, scendere e salire le scale, arrampicarsi sui mobili, etc..tutte cose che e’ meglio non faccia da sola! 😉 ). Ovviamente non funziona sempre e non bisogna abusare di questa opportunigiochi con scatoloni centrifugato di mammata’ se no viene vissuta piu’ come un carcere che come gioco divertente, ma in alcune occasioni e’ stato piu’ che utile!.

Quando poi i bimbi crescono che fare? Ci sono un sacco di giochi con scatoloni e scatole anche per bambini piu’ grandicelli: soprattutto sono un materiale di riciclo molto versatile e con gli scatoloni si possono creare ambienti e oggetti di ogni tipo. In questi due articoli trovate tantissimi spunti ed idee per sbizzarrirvi con i vostri bambini!

Buon divertimento!! 🙂

 

 

 


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo a 12 mila km dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *