funghetti autunnali – lavoretti


Oggi lascio la parola a papà Gianluca, che si è cimentato con un lavoretto autunnale. Poi fatemi sapere cosa ne pensate del risultato! Secondo me è stato bravissimo!!! Lui e Priscilla hanno creato dei funghetti autunnali simpaticissimi! 🙂

“Sembrerà strano ma questa volta sono io, papà Gianlu, ad aver fatto un lavoretto con Priscilla. Dopo aver giocato con le foglie, abbiamo mantenuto il tema autunnale e ne abbiamo approfittato per realizzare dei simpatici funghetti autunnali fai da te realizzato riciclando rotoli della carta igienica e vecchie bottiglie di plastica. Un vero lavoretto di riciclo 🙂

E se ci sono riuscito io, nonostante la mia manualità per queste cose sia pari a 0 potete farcela veramente tutti.

Di che cosa abbiamo bisogno per realizzare i nostri funghetti autunnali?!?!

  • 3 bottigliette di plastica di varie dimensioni
  • 3 cartoncini della carta igienica
  • Forbici
  • tempere lavabili per dipingere
  • rosso acrilico
  • fogli bianchi
  • colla a caldo
  • pennelli
  • pennarelli

Prima di tutto iniziamo con il colorare i cartoncini della carta igienica di 3 colori diversi. Possibilmente non usate il rosso, vi spiegherò dopo perché. Io ho fatto fare tutta questa parte a Priscilla che come ben sapete è ormai una artista ed è bravissima a dipingere. Noi abbiamo deciso di colorarli con il verde, arancione e viola e li abbiamo lasciati asciugare.
Nel frattempo abbiamo incominciato a preparare la parte superiore dei nostri funghi. Con l’aiuto delle forbici noi genitori iniziamo a tagliare le bottiglie .Per questo lavoretto ci serve solo il fondo, tagliato a circa 5 cm. Il resto delle bottiglie lo conserviamo per altri lavori da fare in un futuro 😉

       

Una volta colorati tutti e 3 i rotolini della carta igienica, mentre si asciugano, abbiamo iniziato a colorare i fondi delle bottiglie. Vanno colorati di rosso (per questo vi avevo sconsigliato di usarlo prima 😉 ) Noi abbiamo usato un colore acrilico che aderisce meglio alla plastica delle bottiglie, e abbiamo lasciato asciugare il colore anche di queste!!!
Mentre aspettiamo che tutte le parti colorate si asciughino , possiamo iniziare a preparare dei cerchietti bianchi di diverse misure da attaccare con un po di colla a caldo sul cappello del fungo. Possiamo procedere anche a disegnare sulla carta gli occhietti dei nostri funghetti, di diversi colori.

Quando tutto è pronto si può incominciare ad assemblare il tutto. I cerchietti e gli occhietti li abbiamo incollati con una goccia di colla a caldo, mentre bocca e naso li abbiamo colorati con un pennarello nero. Come ultimo tocco appoggiate un cappello rosso sopra ciascun rotolino di cartone fissandolo con la colla a caldo.

Ed ecco che i nostri amici funghetti autunnali sono pronti ! 🙂

Cosa ne pensate? Sono carinissimi e simpatici, dovevate vedere la faccia di Priscilla quando glieli ho fatti trovare pronti in giardino tra la terra…”

 


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo a 12 mila km dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 commenti su “funghetti autunnali – lavoretti