dipingere con palle da tennis


Abbiamo gia’ parlato di come dipingere coi bambini
Oggi volevo proporvi una divertente alternativa: dipingere con palle da tennis!

Perche’ dipingere con palle da tennis?

Quando si dipinge usando i pennelli, i timbri o le mani il colore viene impresso come diretta conseguenza di un nostro movimento. Muovo la mano in cerchio, esce un cerchio. Muovo il pennello verso destra il colore va verso destra. E si ferma dove mi fermo io.

Quando si dipinge con le palle da tennis invece,dipingere palle da tennis tutto va oltre.

I bambini possono tirare la pallina e questa prosegue a colorare anche mentre loro sono fermi. Possono farla rimbalzare e il colore continua a comparire sul foglio ad ogni rimbalzo.

Vi assicuro che per i bambini e’ qualcosa di stupefacente!

Un adulto si aspetta cosa puo’ succedere.. un bambino non se non l’ha mai sperimentato. Ed e’ per questo che variare gli stimoli e le esperienze il piu’ possibile e’ importantissimo! 😀

Come dipingere con palle da tennis?

In questa attivita’ e’ importante proteggere bene il pavimento. Le palle da tennis rotolano ed e’ facile che dipingere con le palle da tennisescano dal foglio sporcando ovunque 😉
Quindi munirsi di un telo cerato o di sacchetti grandi per coprire il pavimento (un bel po al di fuori dell’area occupata dal foglio)

Preparare un bel foglio grande su cui dipingere

Piattini con tempere di diverso colore

2 o 3 palle da tennis

Si intingono le palle da tennis nel colore. E poi via libera alla fantasia!

All’inizio i bambini e’ facile che usino le palle come pennelli intingendole nel colore e trascinandole sul foglio. Si puo’ provare a fargli vedere usi alternativi. E sono sicura che poi inventeranno tantissimi altri modi diversi per dipingere con palle da tennis! 😉

Un consiglio? La prima volta che usate le palle da tennis per dipingere usate solo quelle e il colore cosi che i bambini possano concentrarsi, studiarle e scoprirne le potenzialita’.
In seguito si possono proporre anche insieme ad altri elementi e dipingere con tecniche miste 😉

Pronti a colorare?

Buon divertimento! 😉

 

 


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “dipingere con palle da tennis