Il country fitness. Esercizi a ritmo western


Ciao a tutte, oggi vi parlo un una disciplina che da un po’ di anni sta andando alla grande. Il country fitness.

Passeggiando per il centro di Genova, l’altra sera mi sono imbattuta in una dimostrazione di balli country.

Sapevo già di cosa si trattava e mi sono fermata a curiosare. Una bella folla di gente era li per lo stesso motivo mio,  ma c’e stato anche chi ha superato la timidezza e si  è cimentato in qualche tocco di tacco!

Da li l’idea di condividere con tutte voi le info su questa disciplina.

Si tratta di una lezione di aerobica con coreografie e musiche western. La parte fitness viene inserita qua e là all’interno delle coreografie, come ad esempio qualche squat. In più si allena la coordinazione, la propriocezione,  la resistenza, la tonificazione, l’allungamento muscolare, l’equilibrio. Il tutto svolto  in gruppo e con il sorriso.

Io ho provato il country fitness alla fiera dello sport a Rimini e devo dire che è davvero divertente, non può non scapparti una risata mentre cerchi di azzeccare i passi.

Le musiche sono particolari quindi deve piacere il genere, ma una delle cose che rende carina e unica questa lezione è l’abbigliamento. Si usa una pantalone della tuta e scarpe da ginnastica, ma se si vuole fare sul serio ed entrare nello spirito country ,allora, vi servirà una camicia a quadri e un cappello da cowboy o nel nostro caso da cowgirl. E perchè no degli stivali country.

E’ una lezione adatta a tutti, anche per fare esercizio in dolce attesa, sempre con le dovute raccomandazioni e permessi medici.

Una volta avuto il via libera, nulla vi vieta di scatenarvi in una lezione che inizierà con balli a bassa intensità e che aumenterà piano piano. Seguiranno dei movimenti laterali e squat, per poi continuare la lezione con passi più veloci, battiti di mani e di tacco, coordinando gambe e braccia. E ovviamente non si può non coinvolgere anche il nostro cappello da cowgirl.

La fase prima del defaticamento è la più divertente. Si formano cerchi che si aprono e chiudo sul ritmo di musiche folk  e richiamando i passi classici dei balli western.

Il country fitness si può adattare come intensità degli esercizi, in modo che tutti possano provare e divertirsi. Divertendosi ascoltando musiche di altri tempi e giocando con gli accessori e l’abbigliamento.

Un bel modo di allenarsi divertendosi no? In tutta italia ci sono anche locali che organizzano serate a tema ed è un ottimo modo per socializzare e svagarsi un po’.

Io ho provato e mi sono divertita molto e invito tutte voi a fare lo stesso e a condividere con noi la vostra esperienza.

Chi di voi ha già provato una lezione? Chi frequenta già un corso di country fitness?


Roberta

Informazioni su Roberta

Roberta, ho 42 anni e sono istruttrice fitness. Ho iniziato questo splendido lavoro avanti con l’età, ne avevo 36, ma questo non mi impedisce di dedicarmi con amore e passione a questa attività, a questa hobby remunerato, come lo definisco io.Si perchè mi piace cosi tanto che non lo definisco lavoro.Amo stare in mezzo alla gente e vedere i loro volti stanchi ma soddisfatti a fine lezione o a fine allenamento.  Io stessa sto imparando sempre cose nuove che giro alle mie allieve più come condivisione che da maestra.. Ho iniziato questo hobby/lavoro in Repubblica Dominicana per poi continuare e crescere qui in italia nella mia città, Genova.Oggi a tutti gli effetti sono certificata come personal trainer della sala pesi, allenamento funzionale, zumba e strong (allenamento hiit fit sincronizzato sulla musica).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 commenti su “Il country fitness. Esercizi a ritmo western