Scheda di esercizi. Circuito cardio


Ben tornate a tutte, sia dalle vacanze che alle mie schede!!! Per ricominciare dopo l’estate e dopo (probabilmente) cene, gelati, aperitivi, vi propongo un piccolissimo circuito cardio adattissimo per risvegliare il metabolismo.

Quindi non avete scuse visto che vi basteranno pochi minuti per rimettersi nell’ordine di idee di allenamento e dieta sana.

Dunque per oggi ci servirà solo un tappetino, un cronometro (potete utilizzare quello del vostro cellulare, andrà benissimo), il solito sorriso e se volete, come vi consiglio sempre, la vostra musica preferita.

Se abbiamo preso tutto, iniziamo!!!

Scheda di esercizi: circuito cardio

Primo esercizio

1)Mettiamoci in piedi a piedi uniti e facciamo un salto con le punte dei piedi rivolte all’esterno e atterrando in uno squat sumo .

2) Sempre con un salto torniamo alla posizione di partenza.

Per le più allenate potete alternare le braccia cercando di toccare il pavimento.

Alterniamo cosi via via apertura in squat e chiusura dandoci un bel ritmo per almeno 1 minuto.

Secondo esercizio

Questa volta mi giro da un lato, eseguo uno squat, e contraendo l’addome faccio un salto per girarmi dall’altro lato, atterrando cosi di nuovo in squat.

Anche qui eseguo salto e giro da un lato all’altro facendo attenzione a girare sempre dallo stesso lato , o se no vi girerà la testa … tutto  per un minuto.

Terzo esercizio

Sdraiata a terra sollevo la gamba destra tenendola ben tesa, allo stesso tempo partendo con le braccia tese sopra la testa allungo la mano sinistra e la direziono verso la parte esterna della gamba sollevata .

Alterno cosi le gambe e le braccia senza fermarmi per un minuto.

 Tra un esercizio e l’atro nessuna pausa se non quella di riprendere fiato qualche secondo.

Finiti i 3 esercizi del circuito riposate per 1 minuto e ripete il circuito per 4 volte.

Per completare questo mini circuito cardio vi basteranno solo 15 minuti e potete farlo nel salotto di casa vostra.

Potete fare questo mini circuito da 3 volte alla settimana a tutti i giorni.

Ricordatevi sempre di riscaldarvi prima di iniziare gli esercizi e di allungare i muscoli con un po’ di stretching.
E consultando le vecchie schede potete cambiare (o aggiungere) qualche esercizio per variare il circuito in attesa della prossima scheda.

Ed ora pronte a scaricare il circuito cardio di oggi e ad iniziare gli esercizi: circuito cardio

Niente scuse !!!!

Vi anticipo già che avremo qualche novità quindi teneteci d’occhio per non perdervi le news.

Come sempre rimango a vostra disposizione per chiarimenti curiosità e confronti!!!

Non dimenticate di lasciarmi un vostro commento .

Buon allenamento a tutte!!! Alla prossima!!!


Roberta

Informazioni su Roberta

Roberta, ho 42 anni e sono istruttrice fitness. Ho iniziato questo splendido lavoro avanti con l’età, ne avevo 36, ma questo non mi impedisce di dedicarmi con amore e passione a questa attività, a questa hobby remunerato, come lo definisco io. Si perchè mi piace cosi tanto che non lo definisco lavoro. Amo stare in mezzo alla gente e vedere i loro volti stanchi ma soddisfatti a fine lezione o a fine allenamento.  Io stessa sto imparando sempre cose nuove che giro alle mie allieve più come condivisione che da maestra.. Ho iniziato questo hobby/lavoro in Repubblica Dominicana per poi continuare e crescere qui in italia nella mia città, Genova. Oggi a tutti gli effetti sono certificata come personal trainer della sala pesi, allenamento funzionale, zumba e strong (allenamento hiit fit sincronizzato sulla musica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 commenti su “Scheda di esercizi. Circuito cardio

  • Avatar
    Claudia.P

    Grazie per questo post. Volevo cominciare a fare dell’esercizio in casa ma non sapevo da che parte cominciare. Vado a vedere anche le altre schede. Una domanda, io ho dei problemi alle ginocchia non posso sforzarle troppo, i salti sono adatti o o meglio sostituirli con altro?

    • centrifugatodimamma
      centrifugatodimamma

      per le ginocchia i salti non sono l’ideale ma Roberta ti saprà consigliare sicuramente al meglio! e nelle altre schede trovi tantissimi esercizi più statici che puoi fare senza problemi

    • centrifugatodimamma
      centrifugatodimamma

      si! non serve molto spazio anche perchè i salti sno quasi tutti praticamente sul posto..basta che ci sia lo spazio del tappetino (o di un asciugamano) ed è più che sufficiente

    • centrifugatodimamma
      centrifugatodimamma

      possono essere un’agigunta ai tuoi soliti esercizi! ci sono varie proposte, per tutti i gusti (e bisogni! 😉 ) facci sapere come ti trovi