calze tecniche per gli allenamenti: le Babette di Marbet


Buon giorno ragazze, niente scheda di allenamento Mamma fitness oggi (ma voi continuate ad allenarvi mi raccomando 😉 ). Vi parlo invece di un capo che spesso si sottovaluta quando ci si prepara per allenarsi. La calze. Spesso si pensa che ogni calza vada bene. Sbagliatooo!!! Ogni calza ha caratteristiche a se e va più o meno bene per un determinato sport.
Ho ricevuto un pacco in questi giorni, contenente delle calze tecniche per gli allenamenti, ossia create con caratteristiche specifiche per chi fa sport. L’azienda che me li ha inviati è la MARBET,  azienda Italiana che produce e commercializza articoli per la merceria in Italia e in diversi paesi europei.

 

Bene ho provato queste calze tecniche per voi, durante le mie lezioni di zumba, strong e allenamento funzionale.

I calzini erano di 3 diverso tipo ognuno con diverse caratteristiche. Ve ne parlo nel dettaglio.

La prima calza tecnica di cui vi parlo, è la Babette Special. 

Calza scollata sul collo del piede in fresco cotone traspirante. Una delle  sue caratteristiche principali è il taglio del  tallone che lo avvolge  grazie alla cucitura a “Y”.

Questa calza è molto leggera ed è adatta secondo me a scarpe più scollate, perchè consente di avere un effetto “fantasmino” (cioè ci sono ma non mi vedi). E può far felici le sportive più fashion. 😉

Nel mio caso, portando sempre scarpe chiuse a collo alto, e in alcuni casi addirittura sopra alla caviglia, non sono state indicate perchè i movimenti se le  portavano via.

La seconda calza tecnica che ho provato, è la Babette Sport.

E’ un calzino giro caviglia a costina, elasticizzato. Ha grandissima traspirazione, ha una morbidissima spugna solo sotto al piede per proteggere il piede dalle sollecitazioni. Ideale quindi per attività piene di salti come Zumba. In più ha varie cuciture elasticizzate per tenerlo  più fermo possibile.

Questo calzino l’ho provato durante una lezione di Strong ( allenamento HIIT FIT sincronizzato con la musica).  Nell’indossarlo ho avuto una piacevolissima sensazione morbidosa e sofficiosa, il calzino inoltre rimane ben aderente al piede e tutto fa pensare ad un ottima prestazione.

Secondo me è un calzino molto valido, pensato e strutturato nel modo giusto.

L’unico consiglio che posso dare è di migliorare l’elasticità in caviglia, perchè alcune volte durante la lezione mi è scivolato sotto al tallone.

L’ultima calza tecnica provata è la Babette  Fitness. 

Questo calzino mi è piaciuto molto: con una linguetta più alta dietro alla caviglia, quando lo indossi è sottilissimo ma morbido, e rimane ben aderente al piede. La caratteristica che lo contraddistingue è il materiale con cui è fatto, il TACTEL ,  tessuto naturale, molto traspirante , più morbido, leggero e traspirante.

In questo caso li ho provati durante una lezione scatenata di ZUMBA, e a fine lezione mi sono ritrovata con il calzino asciutto e fermo al piede. Super consigliata!! 🙂

Bene questa è stata la mia esperienza con i prodotti di un’azienda italiana attenta alle richieste del mercato. Buffo come su quest’argomento sia ferratissima dato che ho lavorato per 15 anni in una catena famosissima proprio di calze.. un tuffo nel passato!

Che dire, se vi và provate questi prodotti, il catalogo è pieno di cose introvabili e utilissime non solo calze.

Dove acquistare le calze tecniche Babette e tutti i prodotti Marbet

I prodotti Marbet si possono acquistare nei Marbet Point che sono mercerie specializzate oppure si possono acquistare online nei Marbet Point Onlineecommerce in partnership con Marbetcertificati dall’azienda per assortimento, prezzi e tempi di consegna. A questo link si può scegliere il Marbet Point più vicino o l’e-commerce preferito: http://blog.marbetdue.eu/dovetrovoiprodottimarbet

Non sono in vendita nei negozi di articoli sportivi.

Alla prossima!!!!

post scritto in collaborazione con Marbet (prova prodotto)

 

 

 

 


Roberta

Informazioni su Roberta

Roberta, ho 42 anni e sono istruttrice fitness. Ho iniziato questo splendido lavoro avanti con l’età, ne avevo 36, ma questo non mi impedisce di dedicarmi con amore e passione a questa attività, a questa hobby remunerato, come lo definisco io. Si perchè mi piace cosi tanto che non lo definisco lavoro. Amo stare in mezzo alla gente e vedere i loro volti stanchi ma soddisfatti a fine lezione o a fine allenamento.  Io stessa sto imparando sempre cose nuove che giro alle mie allieve più come condivisione che da maestra.. Ho iniziato questo hobby/lavoro in Repubblica Dominicana per poi continuare e crescere qui in italia nella mia città, Genova. Oggi a tutti gli effetti sono certificata come personal trainer della sala pesi, allenamento funzionale, zumba e strong (allenamento hiit fit sincronizzato sulla musica).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *