Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura


Anche se ancora le temperature non sono calate, ormai, tutti i colori della natura che ci circondano ci ricordano che l’autunno è ormai arrivato. Il cambiamento climatico, anche se quest’anno non è stato così repentino, può sottoporre comunque la nostra pelle ad uno stress. Basti pensare che dai rituali di bellezza sotto il sole, siamo passati comunque all’umido ed allo smog delle città.

Dobbiamo dare il benvenuto a questa nuova stagione ma  rivolgere tanta attenzione alla nostra pelle!!!

Ho pensato che le prime “coccole” autunnali  devono partire da gesti che  compiamo quotidianamente, importanti e necessari per il mantenimento del nostro derma.

Ed ecco che ho pensato a due prodotti, Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura, unici ma complementari che possono aiutarci ad occuparci un po’di noi.

Finire la giornata con la detersione del nostro corpo serve per togliere tutte le impurità che si accumulano sulla pelle durante tutto il giorno.

Questo gesto che spesso noi sottovalutiamo, è importantissimo anche per “lavare” via tutto lo stress accumulato. Altra cosa che spesso tralasciamo è l’idratazione e quindi la protezione della cute.

Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura, sono prodotti eccellenti.

La casa cosmetica che li produce (Physionatura) è infatti un brand all’avanguardia per i prodotti di bellezza. (vi aevamo gia parlato della crema viso e siero)

Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura si accomunano per le molteplici proprietà benefiche del melograno!

Questa pianta, di cui narrano numerose leggende, originaria dell’Asia Meridionale, attualmente è coltivato  soprattutto in Messico, negli Stati Uniti ed in California.

Il Melograno, scientificamente Punica granatum, attualmente si è ben adattato anche nel bacino del Mediterraneo. E’ in grado di vivere anche in ambienti ostili, resiste sia ad clima caldo arido che a quello freddo.

Una curiosità è nel nome, comunemente detto Melograno. Questo termine deriva dal Latino malum che significa “mela “e granatum che vuol dire “con semi”. I suoi frutti, numerosissimi semi di un bel rosso brillante, infatti, sono racchiusi in un involucro giallo-rosso dalla forma alveolare.

Sin dall’antichità il melograno ha rapito l’attenzione dell’uomo che gli ha conferito numerose proprietà.

Al limite tra leggenda e credenze popolari, il Melograno, riuscendo a vivere in ambiente semidesertico e nonostante questo abbia un gran numero di semi, ha fatto  sì che fosse associato all’immortalità ed alla vita dopo la morte.

Chiamato ancor oggi Il Frutto degli  Dei, il Melograno è un simbolo strettamente legato al Matrimonio, sempre per i suoi numerosi frutti che rappresentano fertilità e prosperità.

Nell’antica Roma, le spose si ornavano i capelli con rami di Melograno mentre ancora oggi, per tradizione o per credenza in Cina i novelli sposi mangiano i chicchi del Melograno la prima notte di nozze.

La scoperta delle proprietà del Melograno è antichissima, sono stati già gli antichi egizi  a individuare in questa pianta un forte valore medicinale.

L’identificazione nel Melograno di tantissime sostanze attive e soprattutto antiossidanti è stata confermata successivamente dalla medicina moderna.

Il rituale della detersione ed idratazione con Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura  ci regala, quindi, i molteplici benefici di questo frutto.

Grazie dunque al preziosi olio ricavato dai semi del Melograno questi prodotti sono ricchi di:

  • vitamina E
  • acidi grassi polinsaturi, in particolare acido punicico
  • flavonoidi
  • fitormoni e fitosteroli

Tutti questi principi concorrono non solo a nutrire la pelle ma anche a ripristinate i livelli di Acido Ialuronico contrastando i radicali liberi.

Utilizzare Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura , pertanto vuol dire beneficiare di tutti i componenti bioattivi presenti all’interno del Melograno.

Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura  e tutti i cosmetici a base di questo “miracoloso” frutto sono consigliati a tutti, soprattutto dopo i 40 anni poiché  la loro azione antiage è stata più volte comprovata .

Personalmente, ho scelto questo di usare quotidianamente  il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura per attenuare la perdita di tono dei tessuti e la pelle secca, due problemi che tutti i giorni devo cercare di risolvere.

Dalla texture morbida e cremosa, il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura sono prodotti dall’elevata eccellenza cosmetica, prendersi cura della nostra pelle senza rinunciare alla sensazione di essere avvolti in una nuvola di inebriante profumo.

Se non li avete mai provati fatelo!  Il Bagno doccia e Crema corpo al Melograno di Physionatura saranno la nuova e inebriante novità di questa stagione autunnale!!!

E se volete scoprire degli altri prodotto Physionatura ecco che Mariacarla ci parla di Jalica, trattamento all’acidonialuronico.

E voi, avete mai provato prodotti per la cura della pelle al melograno?

 


Simona

Informazioni su Simona

Sono la mamma di Yanai, un ragazzone di 22 anni che, al contrario di me e per riflesso a me appare brontolone ed ombroso ma in fondo in fondo è molto dolce e sensibile. Suo malgrado deve condividere da sempre la mamma tra una molteplicità di impegni e follie ed altri “AMORI MOLTO PELOSI” con cui divide casa, affetto e spazi. In passato credevo di poter vivere libera ma adesso penso di non poter più fare a meno di mio marito Emanuele, supporto fondamentale delle mie “pazzie” quotidiane. Lui è professionalmente impegnato nel campo del Fashion e della Moda ed è proprio con lui che condivido questa passione. Perché ricordate che “Niente è più necessario del superfluo “ (come spesso citava Oscar Wilde ;) )” Sognatrice di professione, Party e Wedding Planner nella vita, amo in maniera viscerale tutto quello che è bello. Sempre alla ricerca del “particolare che può fare la differenza”, ambisco a dare valore al tempo e a non dare niente per scontato. Allegra, ambiziosa ,instancabile (anche troppo) e… ahhhh dimenticavo zia delle piccoline di centrifugato di mamma !! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *