ABC della merenda Parmareggio: missione merenda compiuta!


Dopo un mese e mezzo a Malaga Priscilla ha cominciato finalmente ad andare alla scuola materna.

E tra cose nuove e cose che ritornano c’è una costante: la lunch box. O meglio la snack box!

Ogni giorno dobbiamo farle portare una merenda che la aiuti ad arrivare dalla colazione fino all’ora di pranzo (che qui è non prima delle 14,30, visto che l’uscita da scuola per pranzo è alle 14!!).

Se devo essere sincera il momento della merenda per me è sempre un po’ un problema. Ho sempre paura di darle troppi dolci o di non darle qualcosa di sufficientemente nutritivo. E spesso cado nella ripetitività e nella noia.

A scuola materna, al momento dell’iscrizione ci hanno dato un foglietto con alcune idee di snack sano da preparare, per evitare che i bambini mangino solo schifezze. Una bella iniziativa che abbiamo seguito con entusiasmo! Abbiamo iniziato quindi a far scorta di frutta fresca e prodotti sani ed equilibrati.

Ma non sempre troviamo fresca la frutta che le piace. E allora che fare?

I nonni, che ormai sapete quanto ci viziano, ci hanno portato delle merende da provare. Sono arrivati dall’Italia con una scorta di confezioni di ABC della merenda di Parmareggio

Per noi una novità assoluta (figuratevi se trovavamo delle leccornie simili in repubblica dominicana! :/ ) decisamente apprezzata.

L’ABC della merenda è un kit disponibile in 7 differenti versioni, di cui 5 salati e 2 dolci, studiati per garantire il corretto apporto di vitamine, carboidrati, proteine e grassi.

Parmareggio è un’azienda che nasce nel 1983 tra le colline reggiane diventando in pochi anni leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano.

Parmareggio ha studiato L’ABC della merenda, avvalendosi della collaborazione e dell’esperienza dell’esperto di alimentazione e nutrizione Dott. Giorgio Donegani, la merenda, gustosa, completa ed equilibrata, che grazie al bilanciamento di proteine, carboidrati e grassi, garantisce il giusto apporto energetico. E sono anche buonissimi.

Ci sono il plumcake, la crostatina, i taralli, il pezzo di parmigiano reggiano, grissini, succo di frutta… tante differenti combinazioni per non annoiarsi e variare.

Priscilla apprezza tantissimo queste merende. Lei è ghiotta di quelle con il Parmigiano reggiano. E io sono sicura di aver finalmente trovato una merenda sana ed equilibrata. Ed in più divertente 😉 Si perché da gennaio è partita la promozione dei “TopAstri” grazie alla quale sarà possibile collezionare le mitiche figurine Panini dei Topolini nello Sport. In ogni confezione 3 figurine che lei non vede l’ora di scoprire.

Ma queste merende non sono apprezzate solo da Priscilla. Ho iniziato a usarle anche con Bea e mi trovo benissimo soprattutto quando siamo in giro.

Come ad esempio lo scorso fine settimana mentre eravamo in trasferta al FIMI a Madrid. Qualche confezione nel trolley e io e lei eravamo a posto.

Tutti gli L’ABC della merenda infatti possono essere conservati fuori frigorifero e consumati entro 4 ore. Si presentano in un pratico kit quadrato ideale da portare sempre con sé: nella borsa della mamma, nello zaino di scuola o nella sacca sportiva per la merenda pomeridiana o come spuntino di metà mattina.

Missione merenda compiuta!

#Parmareggio #ABCdellamerenda #ad


centrifugatodimamma

Informazioni su centrifugatodimamma

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo (e neanche ben celato! ;) ). Nel 2012 anche mio marito si convince e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo lontano dalle nostre famiglie, come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo, e le meraviglie che scopriamo giorno dopo giorno. Da novembre 2018 siamo a Malaga, pronti per nuove avventure! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *